Home » Notizie » 2009 » Settimana Futurista ad Avigliano Umbro
locandina_web

Settimana Futurista ad Avigliano Umbro

locandina_web

Settimana Futurista  (dal 6 al 13 settembre 2009)

RIVOLTIAMO AVIGLIANO UMBRO

La Settimana Futurista è organizzata dall’EuroSperimentalFilm di Avigliano Umbro, dal Centro Studi Danza”L’Arabesque” di L’Aquila, dall’Associazione Amici “Piero Gauli” di Milano, associazioni e istituzioni locali.
A cento anni dalla nascita del Futurismo, ideato da Filippo Tommaso Marinetti nel 1909 con la pubblicazione su “Le Figaro” del Manifesto del Futurismo, Avigliano Umbro in provincia di Terni, celebra la ricorrenza con una “Ottogiorni” di manifestazioni, eventi, mostre, installazioni, cene futuriste, balletti plastici e altro.
툿Si può fare grande cultura anche in piccoli centri. Poesia, danza, teatro, musica, pittura, cinema,  discussioni, gastronomia.  Sì, perché anche la preparazione e la degustazione dei cibi è cultura.
“…nel Futurismo è presente un approccio ottimista, positivo, verso il progresso”, scrive Oliviero Piacenti, ideatore e Direttore Artistico dell’evento, nel libretto di presentazione della Settimana. “In questa visione si avverte l’esigenza di un taglio netto, violento, con la tradizione e con l’arte del passato. Urge la ricerca di forme più adatte a interpretare i tempi nuovi. E queste forme sono la rappresentazione del movimento, il dinamismo, la velocità, la vibrazione della luce”.
La Settimana si aprirà domenica 6 settembre con una “Discussione al Teatro Comunale” in cui lo storico del Futurismo professor Domenico Cialfi illustrerà la straordinaria avventura del Movimento per aiutarci a comprendere  un fenomeno tutto italiano ma che influenzò l’Europa e il mondo intero e toccò anche la regione Umbria con artisti di primissimo piano. A seguire presentata dal curatore della rubrica del TG3 “Chi è di scena”, Moreno Cerquetelli: “Recensione Futurista” di Renato Nicolini.
Dallo stesso giorno sarà possibile visitare una Mostra al Centro Studi Piero Gauli di Dunarobba (opere originali di Dottori, Bonetti, Belli, Mori, Nizzoli e Marinetti corredate da editoria futurista e rivoluzione tipografica con libri e testi autentici del periodo più una  mostra fotografica e documentaria di “Architettura Futurista a Terni”).
In siti e vie di Avigliano Umbro viene esposta una documentazione storica del Movimento Futurista con manifesti, immagini, costumi e descrizioni… Artisti umbri contemporanei hanno invece realizzato appositamente un opera che espongono nella mostra “Il Futurismo oggi”, con la loro tecnica e il loro punto di vista.
Un giardino ospita, invece, una esposizione di macchine e moto d’epoca a cura dell’Automotoclub Storico Italiano di Terni.
Al Teatro Comunale: proiezioni video (cinematografia d’epoca e cartoni animati futuristi di Claudio Castelli, vincitore con “Giocattoli Futuristi” al Film Festival di Seul).
Mentre le danzatrici de “L’Arabesque”, vestite da bottigliette del Campari, ballano plasticamente e gli attori declamano poesie “Stuzzicamenti” nei vari bar si consumano Aperitivi Futuristi .
Solo su prenotazione quattro Cene Futuriste in luoghi diversi: 6 settembre: ristorante “I Due Papi” al Castello di Sismano; 8 settembre: trattoria “La Casareccia” in mezzo alla campagna di Avigliano Umbro; 9 settembre ristorante “La Posta” al centro di Avigliano Umbro e l’11 settembre: ristorante “La Fortezza”, nel castello fortificato del ‘400 a Dunarobba.
La cucina futurista trasforma il cibo in spettacolo a sorpresa,  con i commensali come attori e le pietanze come opere d’arte. Ed è proprio seguendo questo filo che giovedì 10 settembre si degusteranno e si premieranno i dolci futuristi che verranno preparati dalle signore di Avigliano e dintorni.
Sabato 12 settembre, nel Centro Storico,  ci saranno Mercatini dell’Antiquariato e dell’Usato, del Collezionismo e dell’Artigianato.
Lo Sperimental Theater e L’Arabesque presenteranno sabato 12 settembre  uno Spettacolo Futurista anticonvenzionale, ribaltato, divertente, unico. Uno spettacolo di 30 minuti circa con trovate a sorpresa, dove gli spettatori prenderanno posto in palcoscenico e la platea sarà sede di Teatro e Danza, e che si ripeterà fin quando, 20 alla volta, gli spettatori termineranno.
Installazioni, ispirate alla pubblicità futurista, realizzate dagli artigiani del luogo, riempiranno le vie, i giardini, le piazze di Avigliano Umbro per tutta la Settimana.
Alle ore 16.00 di domenica 13 settembre, in Piazza del Municipio: GRAN CONCERTO PER ORCHESTRA DI TRATTORI; trattori d’epoca saranno “suonati” da professori d’orchestra che eseguiranno composizioni scritte e dirette dai maestri Francesco Contili e Alvaro Serangeli. A seguire Raduno di auto e moto d’epoca con sfilata per i borghi di  Sismano, Dunarobba,Castel dell’Aquila e Avigliano  mentre da un aereo a bassa quota verranno gettati 10.000 volantini rossi, bianchi e verdi con “IL NUOVO MANIFESTO FUTURISTA, 100 ANNI DOPO”.

Antonio Spadini
Ufficio Stampa Settimana Futurista

Per informazioni: http://www.wau.it/settimanafuturista/index.html

Controlla anche

Le Acciaierie di Terni nelle opere di Giampaolo Teofoli

Ultimi giorni per ammirare le opere di Giampaolo Teofoli, oli e incisioni dedicati alla nostra Città, …

Camuzzi: altro patrimonio che scompare per il solito, inutile, centro commerciale

Per l’Assessore all’Urbanistica quelli della Camuzzi sono solo “capannoni e tettoie fatiscenti, prive di ogni …

Acciaierie di Terni 1884-2014 (130 anni)

130 anni delle Acciaierie di Terni. Video celebrativo realizzato con cartoline dei primi anni del …

La miniera Zollern nel Bövinghausen, un pezzo della storia di Dortmund

Bellissime facciate in mattoni e timpani opulenti, con merli e torrette angolari intorno al cortile …