Home | Notizie | 2014 | Richiesta di salvaguardia al Ministero dei Beni Culturali per le Centrali di Cervara e le loro pertinenze idrauliche

Richiesta di salvaguardia al Ministero dei Beni Culturali per le Centrali di Cervara e le loro pertinenze idrauliche

Il Centro Studi Malfatti ha inoltrato alle autorità competenti la richiesta di avvio del procedimento per la “Dichiarazione di interesse culturale” per i due impianti idroelettrici e le numerose opere connesse, risalenti al 1903-1906.

La Nazione Umbria 30/01/2014
La Nazione Umbria 30/01/2014

Download (PDF, 710KB)

Controlla anche

Centrale idroelettrica Netti di Sugano (Orvieto)

La centrale idroelettrica di Sugano (Orvieto, TR)

Il 3 aprile 1895 fu stipulato il contratto fra il Comune di Orvieto e Aldobrando Netti, uno …

Edificio della centrale

Centrale idroelettrica “di Filiberto”, Castellana Sicula (PA)

Era il più moderno impianto idroelettrico delle Alte Madonie quando la nazionalizzazione del settore ne …

Impianti idroelettrici sul Vomano - Soc. Terni

Mostra documentaria sulla Centrale idroelettrica di San Giacomo, Montorio al Vomano (TE)

Una mostra documentario presso l’Archivio di Stato di Teramo dedicata alla Centrale idroelettrica di San …

Centrale idroelettrica Contrada Cataratti

La centrale Idroelettrica di Catarratte (PA) al 6th International Conference on Sustainability in Energy and Buildings

Ancora una volta il mondo accademico rivolge la sua attenzione all’impianto idroelettrico dismesso di Petralia …