Home | Notizie | 2015 | La scomparsa della fotografa Hilla Becher
Hilla Becher. Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/32/Hilla_Becher_2013_8210.jpg/682px-Hilla_Becher_2013_8210.jpg
Hilla Becher. Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/3/32/Hilla_Becher_2013_8210.jpg/682px-Hilla_Becher_2013_8210.jpg

La scomparsa della fotografa Hilla Becher

Il 10 ottobre è scomparsa Hilla Becher, che per lunghi anni ha formato con il marito Bernd un celebre sodalizio artistico, influenzando un gran numero di fotografi e artisti. Probabilmente la loro serie di fotografie più famose è quella che ritrae innumerevoli torri d’acqua, riprese sempre dallo stesso punto di vista. Durante i loro cinquanta anni di attività Hilla e Bernd hanno prodotto una notevole quantità di immagini in bianco e nero di forni, serbatoi e fabbriche abbandonate, quando ancora questi soggetti non parevano neppure degni di apparire in fotografia, apparendo solo come relitti del passato industriale europeo. La cosiddetta Scuola Becher ha influenzato fotografi concettuali e artisti come Thomas Ruff, Thomas Struth e Andreas Gursky e in qualche modo tutti colori che frequentarono sotto la guida di Bernd l’Accademia d’Arte Kunstakademie di Düsseldorf.

Fonte: http://poulwebb.blogspot.it/2011/01/bernd-and-hilla-becher-photography.html
Fonte: http://poulwebb.blogspot.it/2011/01/bernd-and-hilla-becher-photography.html