Collezionista e generoso sono spesso termini antitetici, visto il compiacimento narcisistico con cui molte persone alimentano le proprie raccolte private di stampe, libri e cartoline. Sergio Marigliani era esattamente l’opposto, un uomo sempre pronto ad accogliere con entusiasmo le richieste di qualsiasi ricercatore, soprattutto di quelli che si affacciavano per la prima volta sulla scena della storiografia cittadina. Era il vero custode delle cartoline Alterocca ed il maggior conoscitore delle vicende del poligrafico ternano, in netto contrato con una città che purtroppo si è impegnata fin troppo per far cadere nell’oblio la storia di uno stabilimento famoso nel mondo. Grazie Sergio.

Condividi: