Home » Musei monumenti e parchi » Estero » The Ironbridge Gorge Museum (Regno Unito)

The Ironbridge Gorge Museum (Regno Unito)

La contea di Shropshire è considerata la culla della Rivoluzione Industriale. I fattori che hanno contribuito al suo sviluppo sono stati rappresentati dalla ricchezza di minerali del sottosuolo, come carbone, piombo, rame e ferro, e la prossimità del fiume Severn che ha rappresentato da sempre una via di trasporto privilegiata per lo spostamento di merci e per le comunicazioni. Nel XVIII Ironbridge Gorge divenne il centro focale dell’industria emergente, rivestendo un ruolo importante nella rivoluzione industriale inglese.
In questo luogo, nel 1709, Abraham Darby introdusse nuove tecniche che permisero una produzione su larga scala di ferro, suo nipote, Abraham Darby III, nel 1779 realizzò il primo ponte di ferro del mondo, ancora oggi visibile. Il progetto originale dell’Iron Bridge fu di Thomas Farnolls Pritchard, un architetto di Shrewsbury specializzato nel restauro di abitazioni di lusso, il quale in precedenza aveva progettato solo ponti di pietra o di legno Pritchard contattò il proprietario della ferriera locale John Wilkinson, conosciuto come ‘Iron Mad’ Wilkinson per la sua passine di produrre oggetti in ferro, e gli inviò i progetti per un ponte di ghisa.
John Wilkinson, insieme ad altri investitori locali, si rivolse ad Abraham Darby III presentandogli i disegni. Wilkinson partecipò al progetto con una delle contribuzioni più cospicue per la costruzione di questo storico ponte, più tardi vendette le sue azioni ad Abraham Darby III che, a seguito della morte prematura di Thomas Pritchard, andò avanti nella realizzazione. Furono necessarie 384 tonnellate di ferro, equivalenti a tre mesi di produzione continua di una delle fornaci di Darby. Il ponte fu aperto al traffico, il 1° dell’anno del 1781. Si ritiene che il casello di pedaggio fosse stato costruito prima di questa data, ma sulle prime illustrazioni del ponte la costruzione non compare. Si hanno notizie del fatto che nel 1780 Darby diresse i lavori per la costruzione delle spalle, il che suggerirebbe che il casello di pedaggio potrebbe essere stato eretto in quel periodo.
La struttura venne ampliata nel 1835 conferendogli l’aspetto che vediamo oggi. Una legge del parlamento per l’Iron Bridge che reca la data del 1776, oggi visibile all’esterno del casello, include nel suo testo le tariffe del pedaggio, che non cambiarono mai ed al cui pagamento non erano esentati nemmeno i Reali.
A Coalbrookdale nacque la moderna fusione del ferro. A Ditherington fu costruito il primo edificio al mondo con struttura in ferro. Le cittadine di Broseley, Madeley, Jackfield e Coalport sono stati centri di innovazioni tecnologiche nel corso del XVIII come ancora testimonia il ricchissimo patrimonio di archeologia industriale della contea. L’Ironbridge Gorge Museum di Telford è collocato nel luogo dove sorse il primo ponte di ferro.
All’epoca si era già sviluppata un’imponente installazione produttiva che il museo ha in parte recuperato, cercando di conferire al paesaggio e all’ambiente le sembianze di quanto era al culmine della rivoluzione industriale inglese. Ironbridge è un gigantesco museo all’aria aperta e uno dei maggiori interventi di recupero di archeologia industriale del mondo; è costituito da alcuni musei che, lungo un percorso di circa una decina di chilometri, raccontano la storia dell’industrializzazione dell’area. Il più noto di questi è certamente il Blists Hill Museum: qui, nei 20 ettari di pertinenza di una vecchia miniera dismessa, è possibile visitare case d’epoca vittoriana, animate da figuranti in costume, entrare in una scuola e anche frequentare i pub o acquistare prodotti in negozi che sembrano rimasti fermi a due secoli fa.
Interssante il Coalpoart China Museum, con la sua impressionante ciminiera in mattoni a forma di bottiglia e dedicato alla sotia della produzione locale di porcellana. nela paese di Ironbridge vero e propro, ai piedi del pinte, uno spazio espositivo ne racconta la storia.
Da poco Ironbridge è diventata una città – museo: vecchia fornace di Darby, Museo del ferro; il tutto progettato e gestito dalla Ironbridge Gorge Museum Trust Ldt.

Informazioni: The Ironbridge Gorge Museum, Ironbridge, Telford (Shropshire) – TF87AW
Tel. (44) 019 52 43 21 66 – Fax (44) 019 52 43 22 04
info@ironbridge.org.uk (informazioni)
education@ironbridge.org.uk (didattica)
visits@ironbridge.org.uk (visite di gruppo)

[youtube width=”480″ height=”360″]http://www.youtube.com/watch?v=TJx05PSHj0Q[/youtube]