Home » Distruzioni » Umbria » Terni. Imminente la distruzione della “Telfer” di Papigno

Terni. Imminente la distruzione della “Telfer” di Papigno

SOC. TERNI-STABILIMENTI ELETTROCHIMICI DI PAPIGNO-VEDUTA D'INSIEME-A.I.P.A

Come riferito da Ternimania, che cita l’articolo de La Nazione del 20/01/2012, è imminente l’ennesima distruzione perpetrata ai danni del patrimonio di archeologia industriale di Terni, la cosidetta “Telfer” dello stabilimento elettrochimico di Papigno, che serviva a far attraversare il fiume a numerose condutture oltre che a portare nel magazzino di stoccaggio i prodotti, carburo e cianamide. Le merci erano poi spedite mediante carri ferroviari che utilizzavano i binari della tramvia Terni-Ferentillo. Da quanto si evince dalla documentazione disponibile in rete, i lavori comporteranno un esborso di circa 400.000 euro e c’è ragionevolmente da chiedersi se magari, intervenendo per tempo e con minore investimento, sarebbe stato possibile salvare il manufatto, dato che le varie amministrazioni locali succedutesi negli ultimi anni hanno più volte affermato di voler realizzare a Papigno un polo museale di eccellenza. Forse questa cifra potrebbe essere sufficiente a mettere in sicurezza e preservare la Telfer.

Fino ad oggi di fatto l’area dell’ex stabilimento di Papigno non è stata oggetto di alcun apprezzabile progetto di conservazione e riuso, per cui allo stato attuale non possiamo far altro che registrare la fallimentare esperienza degli studi cinematografici, l’abbandono in loco di numerose scenografie dei film di Roberto Benigni, che prima o poi dovranno essere smaltite, come immondizia, la prossima demolizione della Telfer, lo stato di degrado della centrale idroelettrica Velino-Pennarossa e i continui furti di materiale dai pochi impianti rimasti. 

Ancora una volta un pezzo, preziosissimo, del patrimonio di archeologia industriale di uno dei più importanti siti d’Europa se ne va, senza che alcuno abbia valutato il suo valore storico e museale, in un ecosistema unico al mondo, in cui la bellezza della natura e l’opera dell’uomo si fondono creando un ambiente dal fascino unico, che invece, probabilmente, si candida ad essere sfruttato dai soliti palazzinari.

Telfer Papigno02

Telfer Papigno03

Telfer Papigno01

Telfer Papigno04

Telfer Papigno05

Controlla anche

Telfer Piccinini

Conferenza dei servizi per la distruzione della Telfer

EX SIRI Terni

Lo spettro della SIRI aleggia anche sull’ex stabilimento elettrochimico di Papigno

Lo spettro della SIRI aleggia anche sull’area dell’ex stabilimento elettrochimico di Papigno, un sito per “per molti …

Cappella Villa Graziani

Villa Graziani a Papigno (TR). La cappella gentilizia e il magazzino del carburo

[youtube width=”853″ height=”480″]https://www.youtube.com/watch?v=KARFcozxMSY[/youtube] Villa Graziani offre un pregevole e raro esemplare di cappella di famiglia, …

Corriere dell'Umbria 04-12-2014

Telfer presto abbattuta