Le prime miniere di lignite in Umbria sono attestate nei pressi di Spoleto, a Morgnano e Sant’Angelo in Mercole, a Terni, Colle dell’Oro e Buonacquisto, a Cavallara, sui monti Martani, a Caiperino, nei pressi di Città di Castello e a Galvana, nei pressi di Gubbio. E’ documentata una prima attività di ricerca nel giacimento lignitifero di Colle dell’Oro a far data dal 1872, ad opera di Pietro Faustini di Terni e Giuseppe Chiodi di Narni.

Colle dell’Oro: il giacimento, la miniera (pdf).