Home » Approfondimenti » Industria estrattiva » Terni: Colle dell’Oro. Il giacimento. La miniera

Terni: Colle dell’Oro. Il giacimento. La miniera

Le prime miniere di lignite in Umbria sono attestate nei pressi di Spoleto, a Morgnano e Sant’Angelo in Mercole, a Terni, Colle dell’Oro e Buonacquisto, a Cavallara, sui monti Martani, a Caiperino, nei pressi di Città di Castello e a Galvana, nei pressi di Gubbio. E’ documentata una prima attività di ricerca nel giacimento lignitifero di Colle dell’Oro a far data dal 1872, ad opera di Pietro Faustini di Terni e Giuseppe Chiodi di Narni.

Colle dell’Oro: il giacimento, la miniera (pdf).

Controlla anche

Convegno “La Terni di ieri e di oggi. Riflessioni sull’esperienza di Gian Lupo Osti”

Fondazione Ranieri di Sorbello ISUC (Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea) ICSIM (Istituto per la Cultura e …

Mostra “La Terni in posa”. Immagini dall’Archivio storico della Società, 1907-1965

Stampa

Bois du Cazier, la miniera di Marcinelle (Belgio)

La miniera Bois du Cazier si trova a Marcinelle, Charleroi, nella provincia Belga dell’Hainaut. “Il Bois du …

Miniera di stagno sul monte Valerio, Piombino

Stampa