Home » Musei monumenti e parchi » Estero » Museo della miniera di stagno di Geevor (UK)

Museo della miniera di stagno di Geevor (UK)

Un viaggio nella miniera di stagno di Geevor, in Cornovaglia. Inaugurata nel 1911 e chiusa nel 1990, oggi è un museo e un centro per il patrimonio industriale, per conservare la memoria delle condizioni di lavoro dei  minatori costantemente al buio ed esposti a grandi pericoli. La politica interna ed economica degli anni Ottanta della Thatcher ricordata all’insegna del liberalismo sfrenato, portò alla progressiva chiusura dei molti impianti minerari, sopratutto di estrazione del carbone, ancora presenti sul suolo britannico. In tal modo la materia prima della rivoluzione industriale e chiave di volta del successo dell’Inghilterra nell’epoca vittoriana, ritenuta non più profittevole e meritevole di interventi da parte dello stato, fu annientata dalle politiche neo-liberiste della Thatcher, in favore del petrolio, con la conseguente perdita di migliaia posti di lavoro.

http://www.youtube.com/watch?v=z6K3VGVEsT8

Controlla anche

Terni: Colle dell’Oro. Il giacimento. La miniera

Le prime miniere di lignite in Umbria sono attestate nei pressi di Spoleto, a Morgnano …

22 marzo 1955, la tragedia alla miniera di Morgnano (PG)

Alle ore 5,40 del 22 marzo 1955, pochi minuti dalla fine del terzo turno di …

La miniera Trabia-Tallarita (Caltanissetta)

(Da: http://www.comune.sommatino.cl.it/mm/mm_p_dettaglio.php?idmonumento=5&x=) La miniera Trabia Tallarita, denominata “Solfara Grande”, si trova fra il territorio di …

La miniera di Monteleone di Spoleto (PG)

Pubblicato in “La Barrozza”, anno II, n.2 Nel 1812, nel periodo napoleonico, un ingegnere spoletino, …