www.isolatori.it Il collezionismo é antico quanto l’uomo e non c’è nulla che non sia o sia stato collezionato. Anche gli isolatori non sfuggono a questa ossessione umana ed é certo possibile che gia nell’ Ottocento un operaio abbia conservato qualche isolatore antico che veniva sostituito con tipi più moderni, oppure che qualche tecnico abbia avuto l’idea di salvare dal macero i pezzi che reputava più interessanti, in vista di una futura sistemazione in museo.
La necessità di isolatori risale alle prime applicazioni pratiche dell’ elettricità, in particolare alla invenzione del telegrafo elettrico che, grazie agli studi e agli esperimenti dell’americano Samuel Morse, raggiunse nei primi decenni dell’Ottocento un livello di praticità e affidabilità tali da rendere possibile la trasmissione commerciale di segnali a grande distanza. La prima linea telegrafica realizzata da Morse, intorno al 1840, collegava Baltimora con Washington: questa é la data di nascita dei primi isolatori.
Isolatori.it