balocchi1

balocchi2

Dispiace davvero vedere il Paese dei Balocchi, il parco museo allestito con le scenografie dei film di Roberto Benigni all’interno dello stabilimento elettrochimico di Papigno, abbandonato a se stesso. Una bella idea, capace purtroppo di regalare sorrisi e svago solo per pochissimo tempo. E dire che si trattò di un grande successo, come sottolineato dall’allora Asessore alla Cultura Alida Nardini, dato che i visitatori furono oltre 16.000. In fase di inaugurazione il Sindaco Raffaelli aveva sottolineato che “si avvia ad attivazione il progetto destinato a far decollare stabilmente il sito sia come centro di produzione cinematografica che come centro museale per l’aggregazione e il tempo libero, insomma una sorta di vero ‘parco a tema’ legato al cinema”. Sarebbe bello far vivere ancora le gloriose scenografie, per la gioia di tanti bambini e adulti, magari proponendo un prezzo per il biglietto inferiore agli 8 euro iniziali. Un modo per ricordare che a Papigno è stato girato un film che ha vinto un premio Oscar, dando lustro agli studi cinematografici.

Vedi anche:
http://www.comune.terni.it/comunicato_stampa.php?id=1761&pagina=1

http://www.comune.terni.it/comunicato_stampa.php?id=6918&pagina=13

Storia dell’elettrochimico di Papigno