Home | Approfondimenti | Energia elettrica | Condotte forzate della centrale di Papigno
Condotte centrale di Papigno01

Condotte forzate della centrale di Papigno

Lungo la Strada Statale Terni-Rieti, sul monte S. Angelo, sono visibili le vasche di carico e le condotte forzate della sala Velino della centrale di Papigno; le acque prelevate in corrispondenza della diga mobile sul fiume Velino vi giungevano attraverso un percorso che si dipana parte in galleria e parte mediante un ponte-canale anch’esso tutt’ora esistente poco prima dell’abitato di Marmore. Nell’estate del 1931 si decise di provvedere all’allacciamento delle condotte forzate Velino alle opere idrauliche della centrale di Galleto, in modo tale da poter utilizzare le due centrali in parallelo e poter gestire adeguatamente i carichi.

Condotte centrale di Papigno01

 

 

Condotte centrale di Papigno02

 

Condotte centrale di Papigno03

 

Condotte centrale di Papigno04

Controlla anche

Centrale idroelettrica Netti di Sugano (Orvieto)

La centrale idroelettrica di Sugano (Orvieto, TR)

Il 3 aprile 1895 fu stipulato il contratto fra il Comune di Orvieto e Aldobrando Netti, uno …

Edificio della centrale

Centrale idroelettrica “di Filiberto”, Castellana Sicula (PA)

Era il più moderno impianto idroelettrico delle Alte Madonie quando la nazionalizzazione del settore ne …

Impianti idroelettrici sul Vomano - Soc. Terni

Mostra documentaria sulla Centrale idroelettrica di San Giacomo, Montorio al Vomano (TE)

Una mostra documentario presso l’Archivio di Stato di Teramo dedicata alla Centrale idroelettrica di San …

Centrale idroelettrica Contrada Cataratti

La centrale Idroelettrica di Catarratte (PA) al 6th International Conference on Sustainability in Energy and Buildings

Ancora una volta il mondo accademico rivolge la sua attenzione all’impianto idroelettrico dismesso di Petralia …