Lanificio Gruber e Canale Nerino saccheggiati delle memorie più belle rimaste. I nuovi Lanzichenecchi indisturbati.

Il saccheggio nell’area dell’ex Lanificio Gruber è ormai arrivato a livelli di irreparabilità. I soliti ignoti hanno asportato dall’edificio principale del Lanificio tutte le ottocentesche colonne di ghisa, segandole a pochi centimetri dalla base, mentre all’esterno, in prossimità della vasca di carico della centrale idroelettrica dell’opificio, con la stessa tecnica, […]